[android] Qual è la differenza tra "px", "dip", "dp" e "sp"?


Answers

Praticamente tutto ciò che riguarda questo e come ottenere il miglior supporto per più schermi con diverse dimensioni e densità è ben documentato qui:

Dimensione dello schermo
Dimensione fisica effettiva, misurata come diagonale dello schermo. Per semplicità, Android raggruppa tutte le dimensioni effettive dello schermo in quattro dimensioni generalizzate: piccola, normale, grande e molto grande.

Densità dello schermo
La quantità di pixel all'interno di un'area fisica dello schermo; di solito indicato come dpi (punti per pollice). Ad esempio, uno schermo con densità "bassa" ha meno pixel all'interno di una determinata area fisica, rispetto a uno schermo con densità "normale" o "alta". Per semplicità, Android raggruppa tutte le densità dello schermo effettive in sei densità generalizzate: bassa, media, alta, extra-alta, extra-extra-alta e extra-extra-extra-alta.

Orientamento
L'orientamento dello schermo dal punto di vista dell'utente. Questo è orizzontale o verticale, il che significa che le proporzioni dello schermo sono rispettivamente ampie o alte. Si noti che non solo i dispositivi diversi operano in diversi orientamenti per impostazione predefinita, ma l'orientamento può cambiare in fase di esecuzione quando l'utente ruota il dispositivo.

Risoluzione
Il numero totale di pixel fisici su uno schermo. Quando si aggiunge il supporto per più schermi, le applicazioni non funzionano direttamente con la risoluzione; le applicazioni dovrebbero riguardare solo le dimensioni e la densità dello schermo, come specificato dai gruppi di dimensioni e densità generalizzate.

Pixel indipendente dalla densità (dp)
Un'unità di pixel virtuale che dovresti usare quando definisci il layout dell'interfaccia utente, per esprimere le dimensioni del layout o la posizione in un modo indipendente dalla densità. Il pixel indipendente dalla densità è equivalente a un pixel fisico su uno schermo a 160 dpi, che è la densità di base assunta dal sistema per uno schermo a densità "media". In fase di esecuzione, il sistema gestisce in modo trasparente qualsiasi ridimensionamento delle unità dp, in base alle necessità, in base alla densità effettiva dello schermo in uso. La conversione delle unità dp in pixel dello schermo è semplice: px = dp * (dpi / 160) . Ad esempio, su uno schermo a 240 dpi, 1 dp equivale a 1,5 pixel fisici. Dovresti sempre utilizzare le unità dp quando definisci l'interfaccia utente della tua applicazione, per garantire la corretta visualizzazione dell'interfaccia utente su schermi con densità diverse.

Se sei seriamente intenzionato a sviluppare un'app Android per più di un tipo di dispositivo, dovresti leggere almeno una volta le schermate di supporto del documento di sviluppo. In aggiunta a ciò è sempre una buona cosa sapere il numero effettivo di dispositivi attivi che hanno una particolare configurazione dello schermo.

Question

Qual è la differenza tra le unità di misura Android?

  • px
  • tuffo
  • dp
  • sp



Screen size in Android is grouped into categories ldpi , mdpi , hdpi , xhdpi , xxhdpi and xxxhdpi . Screen density is the amount of pixels within an area (like inch) of the screen. Generally it is measured in dots-per-inch ( dpi ).

PX(Pixels):

  • our usual standard pixel which maps to the screen pixel. px is meant for absolute pixels. This is used if you want to give in terms of absolute pixels for width or height. Non consigliato.

DP/DIP(Density pixels / Density independent pixels):

  • dip == dp . In earlier Android versions dip was used and later changed to dp . This is alternative of px .

  • Generally we never use px because it is absolute value. If you use px to set width or height, and if that application is being downloaded into different screen sized devices, then that view will not stretch as per the screen original size.

  • dp is highly recommended to use in place of px . Use dp if you want to mention width and height to grow & shrink dynamically based on screen sizes.

  • if we give dp/dip , android will automatically calculate the pixel size on the basis of 160 pixel sized screen.

SP(Scale independent pixels):

  • scaled based on user's font size preference. Fonts should use sp .

  • when mentioning the font sizes to fit for various screen sizes, use sp . This is similar to dp .Use sp especially for font sizes to grow & shrink dynamically based on screen sizes

Android Documentation says:

when specifying dimensions, always use either dp or sp units. A dp is a density-independent pixel that corresponds to the physical size of a pixel at 160 dpi . An sp is the same base unit, but is scaled by the user's preferred text size (it's a scale-independent pixel), so you should use this measurement unit when defining text size




Fondamentalmente, l'unica volta in cui si applica px è di un px, e questo è se vuoi esattamente un pixel sullo schermo come nel caso di un divisore:

Su> 160 dpi, potresti ottenere 2-3 pixel,

Su> 120 dpi, arrotonda a 0.




Qualunque cosa sia relativa alla dimensione del testo e dell'aspetto deve usare sp o pt . Mentre tutto ciò che riguarda le dimensioni dei controlli, i layout, ecc. Deve essere usato con dp .

Puoi usare sia dp che dip nei suoi posti.




The screen of a mobile phone is made up of thousands of tiny dots known as pixels (px) . A pixel is the smallest element which goes to make the picture. The more the number of pixels to make a picture or wording, the sharper it becomes and makes the smartphone screen more easily readable.

Screen resolution is measured in terms of number of pixels on the screen. Screen resolution is a commonly-used specification when buying a device, but it's actually not that useful when designing for Android because thinking of screens in terms of pixels ignores the notion of physical size, which for a touch device is really really important.

Density independent pixel (dp or dip) allow the designer to create assets that appear in a expected way, no matter the resolution or density of target device.

A density independent pixel (dp or dip) is equal to one pixel at the baseline density or 160 dpi (dots per inch).

1 px/1dp = 160 dpi/160 dpi

2 px/1dp = 320 dpi(2x)/160 dpi

dove,

dpi is dots per inch

So, at 320 dpi, 1 dp is equal to 2 px.

Formula

px/dp = dpi/160dpi

Dots per inch (dpi) is a measure of the sharpness (that is, the density of illuminated points) on a display screen. The dots per inch for a given picture resolution will differ based on the overall screen size since the same number of pixels are being spread out over a different space.

Working with density independent pixels help us to deal with a situation like where you have two devices with same pixel resolution, but differing amount of space. Suppose in a case, a tablet and phone has the same pixel resolution 1280 by 800 pixels (160 dpi) and 800 by 1280 pixels (320 dpi) respectively.

Now because a tablet is at baseline density (160 dpi) its physical and density independent pixels sizes are the same, 1280 by 800. The phone on the other hand has a higher pixel density, so it has half as many density independent pixels as physical pixels. So a phone has 400 by 640 density independent pixels. So using a density-independent pixel makes it easier to mentally picture that tablet has much more space than the phone.

Similarly, if you have two devices with similar screen size, but different pixel density, say one is 800 by 1280 pixels (320 dpi), and the other is 400 by 640 pixels (160 dpi), we don't need to define totally different layouts for these two devices as we can measure assets in terms of density independent pixel which is same for both devices.

800 by 1280 pixels (320dpi)=400 by 640 density independent pixel (dp)

400 by 640 pixels (160 dpi)=400 by 640 density independent pixel (dp)

Scale independent pixels(sp) is the preferred unit for font size. For accessibility purposes, Android allows users to customize their device's font size. Users that have trouble reading text can increase their device's font size. You can normally find this option in the display setting on your phone or tablet under font size. It's often also available through the accessibility settings.

With scale independent pixels, 16 sp is exactly the same as 16 dp when the device's font size is normal or 100%. But when device's font size is large, for example 125%, 16 sp will translate to 20 dp or 1.25 times 16.

If you use dp as the unit for font size, then that piece of text has a specific physical size no matter if the user has customize device's font size. Using sp units will make a better experience for people with impaired eyesight.

Reference : Udacity , Google




definizioni

px o dot è un pixel sullo schermo fisico.

i dpi sono pixel per pollice sullo schermo fisico e rappresentano la densità del display.

Android assegna i nomi alias a diverse densità

  • ldpi (basso) ~ 120 dpi
  • mdpi (medio) ~ 160 dpi
  • hdpi (alto) ~ 240 dpi
    • la maggior parte dei dispositivi nel 2015 sono qui
  • xhdpi (extra-alto) ~ 320 dpi
    • Apple iPhone 4/5/6, Nexus 4
  • xxhdpi (extra-extra-alto) ~ 480 dpi
    • Nexus 5
  • xxxhdpi (extra-extra-extra-alto) ~ 640 dpi

dip o dp sono pixel indenpendant di densità , ovvero corrispondono a più o meno pixel in base alla densità fisica.

  • 1dp = 1px su mdpi

sp or sip è un pixel indipendente dalla scala . Vengono ridimensionati quando l'opzione Testo grande è attivata in Impostazioni > Accessibilità

  • 1sp = 1dp
  • 1sp = 1.2dp con Accessibility Large Text

Cosa usare?

Usa sp per le dimensioni del testo.

Usa dp per tutto il resto.




Dove usare cosa e relazione tra px e dp?

Pixel indipendente dalla densità (dp)

Un'unità di pixel virtuale che dovresti usare quando definisci il layout dell'interfaccia utente, per esprimere le dimensioni del layout o la posizione in un modo indipendente dalla densità. Come descritto sopra, il pixel indipendente dalla densità è equivalente a un pixel fisico su uno schermo a 160 dpi, che è la densità di base assunta dal sistema per uno schermo a densità "media". In fase di esecuzione, il sistema gestisce in modo trasparente qualsiasi ridimensionamento delle unità dp, in base alle necessità, in base alla densità effettiva dello schermo in uso. La conversione delle unità dp in pixel dello schermo è semplice:

px = dp * (dpi / 160).

Ad esempio, su uno schermo a 240 dpi, 1 dp equivale a 1,5 pixel fisici. Dovresti sempre utilizzare le unità dp quando definisci l'interfaccia utente della tua applicazione, per garantire la corretta visualizzazione dell'interfaccia utente su schermi con densità diverse.

Comprendere i pixel su dp e viceversa è molto essenziale (specialmente per dare esatti valori di dp al team creativo)

dp = px * 160 / dpi

MDPI = 160 dpi || Therefore, on MDPI 1 px = 1 dp
For example, if you want to convert 20 pixel to dp, use the above formula,
dp = 20 * 160 / 160 = 20.
So, 20 pixel = 20 dp.

HDPI = 240 dpi - So, on HDPI 1.5 px = 1 dp
XHDPI = 320 dpi - So, on XHDPI 2 px = 1 dp
XXHDPI = 480 dpi - So, on XXHDPI 3 px = 1 dp

For example, let us consider Nexus 4.
If 24 pixels to be converted to dp and if it is a Nexus 4 screen, developers can
convert it to dp easily by the following calculation :
dp = 24 * 160 / 320 = 12 dp
Screen dimension:
768 x 1280 pixel resolution (320 ppi or 320dpi)
Optional (screen size):
 4.7" diagonal
  • Cerca di ottenere tutti i valori dei pixel in numeri pari dal team creativo. In caso contrario, la perdita di precisione si verificherà mentre si moltiplica con 0,5.

px

È spiegato sopra. Cerca di evitare nei file di layout. Ma ci sono alcuni casi in cui è richiesto px. ad esempio, la linea di divisione ListView. px è meglio qui per dare una linea di un pixel come divisore per tutte le risoluzioni dello schermo.

sp

Usa sp per le dimensioni dei caratteri. Quindi, solo il carattere all'interno dell'applicazione cambierà mentre le dimensioni dei caratteri del dispositivo cambiano (ovvero Display -> Caratteri sul dispositivo). Se vuoi mantenere un carattere di dimensioni statiche all'interno dell'app, puoi dare la dimensione del carattere in dp. In tal caso, non cambierà mai. Gli sviluppatori possono avere questo requisito per alcuni schermi specifici, per questo gli sviluppatori possono usare dp invece di sp. In tutti gli altri casi, è consigliato lo sp.




Ecco la formula utilizzata da Android:

px = dp * (dpi / 160)

Dove dpi è una delle seguenti densità dello schermo. Per un elenco di tutte le densità possibili vai qui

Definisce le costanti "DENSITY_ *".

  • ldpi (basso) ~ 120 dpi
  • mdpi (medio) ~ 160 dpi
  • hdpi (alto) ~ 240 dpi
  • xhdpi (extra-alto) ~ 320 dpi
  • xxhdpi (extra-extra-alto) ~ 480 dpi
  • xxxhdpi (extra-extra-extra-alto) ~ 640 dpi

Preso da qui .

Questo risolve un sacco di confusione quando si traduce tra px e dp, se si conosce lo schermo dpi.

Quindi, supponiamo di volere un'immagine di 60 dp per uno schermo hdpi, quindi la dimensione fisica del pixel di 60 dp è:

px = 60 * (240 / 160)



Pixel pixel - il punto per scala corrisponde ai pixel effettivi sullo schermo.

in pollici - in base alle dimensioni fisiche dello schermo.

mm Millimetri - in base alle dimensioni fisiche dello schermo.

Punti pt : 1/72 di pollice in base alle dimensioni fisiche dello schermo.

dp Density - Pixel indipendenti - un'unità astratta basata sulla densità fisica dello schermo. Queste unità sono relative a uno schermo da 160 dpi, quindi un dp è un pixel su uno schermo da 160 dpi. Il rapporto tra dp-to-pixel cambierà con la densità dello schermo, ma non necessariamente in proporzione diretta. Nota: il compilatore accetta sia dip e dp , anche se dp è più coerente con sp .

sp-Scala-Pixel indipendenti - questo è come l'unità dp , ma è anche ridimensionato dalla preferenza della dimensione del carattere dell'utente. Si consiglia di utilizzare questa unità quando si specificano le dimensioni dei caratteri, in modo che vengano regolate sia per la densità dello schermo che per le preferenze dell'utente.

Prendiamo l'esempio di due schermi che hanno le stesse dimensioni ma uno ha una densità dello schermo di 160 dpi (punti per pollice, ovvero pixel per pollice) e l'altro è di 240 dpi.

                          Lower resolution   screen          Higher resolution, same size
Physical Width                      1.5 inches                        1.5 inches
Dots Per Inch (“dpi”)               160                               240
Pixels (=width*dpi)                 240                               360
Density (factor of baseline 160)    1.0                               1.5

Density-independent Pixels          240                               240
(“dip” or “dp” or “dps”)

Scale-independent pixels 
 (“sip” or “sp”)                  Depends on user font size settings    same



sp = scale independent pixel

dp = density independent pixels

dpi = density pixels

I have gone through the above answers...not finding them exactly correct. sp for text size, dp for layout bounds - standard. But sp for text size will break the layout if used carelessly in most of the devices.

sp take the textsize of the device, whereas dp take that of device density standard( never change in a device) Say 100sp text can occupies 80% of screen or 100% of screen depending on the font size set in device

You can use sp for layout bounds also, it will work :) No standard app use sp for whole text

Use sp and dp for text size considering UX.

  • Dont use sp for text in toolbar( can use android dimens available or dp)
  • Dont use sp for text in small bounded buttons, very smaller text, etc

Some people use huge FONT in their phone for more readability, giving them small hardcoded sized text will be an UX issue. Put sp for text where necessary, but make sure it won't break the layout.




Before answering this question let me decrease the number of units first. So here you go: dp or dip are both the same and are known as Density-independent pixels .

1. px - stands for pixels. Pixels are a single dot, point on a screen. Generally in the mobile industry it is measured in ppi (pixels per inch). Screen resolution is directly proportional to ppi, the larger the number of pixels per inch the higher the screen resolution.

For example, if you draw an image of a size 200 px * 200 px , then its appearance must be different on a high-resolution device versus a low-resolution device. The reason is a 200 px image on a low-resolution phone will be look larger than on a high-resolution device.

Below images are showing a resolution of the same image on different phones -

  • Phone with High screen resolution

  • Phone with Low screen resolution

2. dip or dp - an abstract unit that is based on the physical density of the screen. These units are relative to a 160 dpi screen, so one dp is one pixel on a 160 dpi screen. The ratio of dp-to-pixel will change with the screen density, but not necessarily in direct proportion. "Density independence" refers to the uniform display of UI elements on screens with different densities.

  • Image which is showing 80px (left side image) and 80 dp (right-side image) . Checkout difference.

A dp is equal to one physical pixel on a screen with a density of 160 . To calculate dp:

dp = (width in pixels * 160) / screen density

3. sp - stands for scalable pixels. Generally sp is used for texts on the UI, and sp preserves the font settings. For example, if a user selected a larger font than 30 sp it will auto scale to appear large according to a user preference.




La differenza tra le unità dp e sp menzionate come " preferenza dimensione carattere utente " dalle risposte copiate dalla documentazione ufficiale può essere vista in fase di esecuzione modificando le opzioni Settings->Accessibility->Large Text .

Large Text opzione Large Text obbliga il testo a diventare 1.3 volte più grande.

private static final float LARGE_FONT_SCALE = 1.3f;

Questo potrebbe essere ovviamente dipendente dal fornitore poiché si trova in packages/apps/Settings .




dp è dip . Usalo per tutto (margine, riempimento, ecc.).

Utilizzare sp per {text-size}.

Per ottenere le stesse dimensioni su diverse densità dello schermo, Android converte queste unità in pixel in fase di runtime, quindi non c'è nessuna matematica complicata da fare.

Guarda la differenza tra px , dp e sp su diverse dimensioni dello schermo.

Fonte: Programmazione Android: The Big Nerd Ranch Guide




dpi -

  • Punti per pollici
  • Misurazione della densità dei pixel dello schermo.

px - pixel

  • Per mappare i pixel dello schermo

pt - punti

  • Circa 1/72 di pollice, rispetto alle dimensioni dello schermo fisico.

in pollici - rispetto alle dimensioni dello schermo fisico (1 pollice = 2,54 cm).

mm- mm - rispetto alle dimensioni dello schermo fisico.

sp - pixel indipendenti dalla scala.

  • In base alla preferenza per la dimensione del carattere dell'utente.
  • Il carattere dovrebbe essere in "sp".

dip -

  • dip == dp
  • Pixel indipendente dalla densità.
  • Varia in base alla densità dello schermo.
  • Nello schermo 160 dpi, 1 dp = 1 pixel.
  • Usa dp tranne la dimensione del carattere del testo.

In standard, vengono utilizzati dp e sp. sp per la dimensione del carattere e dp per tutto il resto.

Formula per la conversione di unità:

px = dp * (dpi / 160);

Density Bucket -> Screen Display => Physical Size        => Pixel Size                   

ldpi         -> 120 dpi          => 0.5 x 0.5 in         => 0.5 in * 120 dpi = 60x60 px   

mdpi         -> 160 dpi          => 0.5 x 0.5 in         => 0.5 in * 160 dpi = 80x80 px   

hdpi         -> 240 dpi          => 0.5 x 0.5 in         => 0.5 in * 240 dpi = 120x120 px  

xhdpi        -> 320 dpi          => 0.5 x 0.5 in         => 0.5 in * 320 dpi = 160x160 px  

xxhdpi       -> 480 dpi          => 0.5 x 0.5 in         => 0.5 in * 480 dpi = 240x240 px 

xxxhdpi      -> 640 dpi          => 0.5 x 0.5 in         => 0.5 in * 640 dpi = 320x320 px  



SDP - a scalable size unit - basically it is not a unit, but dimension resources for different screen size.

Try the sdp library from Intuit. It's very handy to solve unit problems, and you can quickly support multiple screens .

uso

android:paddingBottom="@dimen/_15sdp" for positive and android:layout_marginTop="@dimen/_minus10sdp" for negative sdp sdp

It has equivalent value in dp for each size in values-sw<N>dp folders (sw = smallestWidth).

Attention

Use it carefully! In most cases you still need to design a different layout for tablets.

Esempio

<LinearLayout
          android:layout_width="wrap_content"
          android:layout_height="wrap_content"
          android:layout_marginTop="@dimen/_minus10sdp"
          android:paddingBottom="@dimen/_15sdp"
          android:orientation="horizontal" >

                <TextView
                    android:layout_width="wrap_content"
                    android:layout_height="wrap_content"
                    android:includeFontPadding="false"
                    android:text="♡"
                    android:textColor="#ED6C27"
                    android:textSize="@dimen/_70sdp"
                    android:textStyle="bold" />

                <TextView
                    android:layout_width="wrap_content"
                    android:layout_height="wrap_content"
                    android:includeFontPadding="false"
                    android:text="U"
                    android:textColor="@android:color/black"
                    android:textSize="@dimen/_70sdp" />
            </LinearLayout>

You can use db for text size, but I prefer ssp for text size.

For more details, check the library GitHub page .






Related