Come faccio a unire due elenchi in Java?


Condizioni: non modificare gli elenchi originali; Solo JDK, nessuna libreria esterna. Punti bonus per una versione monolinea o JDK 1.3.

C'è un modo più semplice di:

List<String> newList = new ArrayList<String>();
newList.addAll(listOne);
newList.addAll(listTwo);



Answers


Fuori dalla mia testa, posso accorciarlo di una riga:

List<String> newList = new ArrayList<String>(listOne);
newList.addAll(listTwo);



In Java 8:

List<String> newList = Stream.concat(listOne.stream(), listTwo.stream())
                             .collect(Collectors.toList());



È possibile utilizzare la libreria delle risorse comuni di Apache :

List<String> newList = ListUtils.union(list1,list2);



Probabilmente non più semplice, ma intrigante e brutto:

List<String> newList = new ArrayList<String>() { { addAll(listOne); addAll(listTwo); } };

Non usarlo nel codice di produzione ...;)




Uno dei tuoi requisiti è quello di conservare gli elenchi originali. Se crei una nuova lista e usi addAll() , stai effettivamente raddoppiando il numero di riferimenti agli oggetti nei tuoi elenchi. Questo potrebbe portare a problemi di memoria se le tue liste sono molto grandi.

Se non è necessario modificare il risultato concatenato, è possibile evitarlo utilizzando un'implementazione personalizzata dell'elenco. La classe di implementazione personalizzata è più di una riga, ovviamente ... ma usarla è breve e dolce.

CompositeUnmodifiableList.java:

public class CompositeUnmodifiableList<E> extends AbstractList<E> {

    private final List<E> list1;
    private final List<E> list2;

    public CompositeUnmodifiableList(List<E> list1, List<E> list2) {
        this.list1 = list1;
        this.list2 = list2;
    }

    @Override
    public E get(int index) {
        if (index < list1.size()) {
            return list1.get(index);
        }
        return list2.get(index-list1.size());
    }

    @Override
    public int size() {
        return list1.size() + list2.size();
    }
}

Uso:

List<String> newList = new CompositeUnmodifiableList<String>(listOne,listTwo);



Non più semplice, ma senza ridimensionare il sovraccarico:

List<String> newList = new ArrayList<>(listOne.size() + listTwo.size());
newList.addAll(listOne);
newList.addAll(listTwo);



Ho trovato questa domanda cercando di concatenare quantità arbitrarie di liste, senza badare alle librerie esterne. Quindi, forse aiuterà qualcun altro:

com.google.common.collect.Iterables#concat()

Utile se si desidera applicare la stessa logica a un numero di raccolte diverse in uno per ().




Un'altra macchina singola Java 8:

List<String> newList = Stream.of(listOne, listTwo)
                             .flatMap(x -> x.stream())
                             .collect(Collectors.toList());

Come bonus, dato che Stream.of() è variadico, puoi concatenare tutte le liste che vuoi.

List<String> newList = Stream.of(listOne, listTwo, listThree)
                             .flatMap(x -> x.stream())
                             .collect(Collectors.toList());



Questo è semplice e solo una riga, ma aggiungerà il contenuto di listTwo a listOne. Hai davvero bisogno di mettere i contenuti in una terza lista?

Collections.addAll(listOne, listTwo.toArray());



Un po 'più breve sarebbe:

List<String> newList = new ArrayList<String>(listOne);
newList.addAll(listTwo);



Ecco una soluzione java 8 che utilizza due linee:

List<Object> newList = new ArrayList<>();
Stream.of(list1, list2).forEach(newList::addAll);

Essere consapevoli del fatto che questo metodo non dovrebbe essere usato se

  • l'origine di newList non è nota e potrebbe essere già condivisa con altri thread
  • lo stream che modifica newList è un flusso parallelo e l'accesso a newList non è sincronizzato o thread-safe

a causa di considerazioni sugli effetti collaterali.

Entrambe le condizioni di cui sopra non si applicano al suddetto caso di iscrizione di due elenchi, quindi questo è sicuro.

Basato su questa risposta ad un'altra domanda.




Leggermente più semplice:

List<String> newList = new ArrayList<String>(listOne);
newList.addAll(listTwo);



Puoi fare un oneliner se la lista di destinazione è predeterminata.

(newList = new ArrayList<String>(list1)).addAll(list2);



La soluzione proposta è per tre liste sebbene possa essere applicata anche per due elenchi. In Java 8 possiamo utilizzare Stream.of o Stream.concat come:

List<String> result1 = Stream.concat(Stream.concat(list1.stream(),list2.stream()),list3.stream()).collect(Collectors.toList());
List<String> result2 = Stream.of(list1,list2,list3).flatMap(Collection::stream).collect(Collectors.toList());

Stream.concat accetta due flussi come input e crea un flusso concatenato pigramente i cui elementi sono tutti gli elementi del primo flusso seguiti da tutti gli elementi del secondo flusso. Dato che abbiamo tre liste, abbiamo usato questo metodo ( Stream.concat ) due volte.

Possiamo anche scrivere una classe di utilità (ad esempio StringUtils) con un metodo che accetta un numero qualsiasi di elenchi (utilizzando vararg ) e restituisce un elenco concatenato come:

public static <T> List<T> concatenatedList(List<T>... collections) {
        return Arrays.stream(collections).flatMap(Collection::stream).collect(Collectors.toList()); 
}

Quindi possiamo usare questo metodo come:

List<String> result3 = StringUtils.concatenatedList(list1,list2,list3);



In Java 8 (l'altro modo):

List<?> newList = 
Stream.of(list1, list2).flatMap(List::stream).collect(Collectors.toList());



un'altra soluzione di linea che utilizza Java8 stream Java8 , poiché la soluzione flatMap è già stata pubblicata, ecco una soluzione senza flatMap

List<E> li = lol.stream().collect(ArrayList::new, List::addAll, List::addAll);

o

List<E> ints = Stream.of(list1, list2).collect(ArrayList::new, List::addAll, List::addAll);

codice

    List<List<Integer>> lol = Arrays.asList(Arrays.asList(1, 2, 3), Arrays.asList(4, 5, 6));
    List<Integer> li = lol.stream().collect(ArrayList::new, List::addAll, List::addAll);
    System.out.println(lol);
    System.out.println(li);

produzione

[[1, 2, 3], [4, 5, 6]]
[1, 2, 3, 4, 5, 6]



Il più intelligente secondo me:

/**
 * @param smallLists
 * @return one big list containing all elements of the small ones, in the same order.
 */
public static <E> List<E> concatenate (final List<E> ... smallLists)
{
    final ArrayList<E> bigList = new ArrayList<E>();
    for (final List<E> list: smallLists)
    {
        bigList.addAll(list);
    }
    return bigList;
}



Versione Java 8 con supporto per l'unione per chiave oggetto:

public List<SomeClass> mergeLists(final List<SomeClass> left, final List<SomeClass> right, String primaryKey) {
    final Map<Object, SomeClass> mergedList = new LinkedHashMap<>();

    Stream.concat(left.stream(), right.stream())
        .map(someObject -> new Pair<Object, SomeClass>(someObject.getSomeKey(), someObject))
        .forEach(pair-> mergedList.put(pair.getKey(), pair.getValue()));

    return new ArrayList<>(mergedList.values());
}



Potresti farlo con un'importazione statica e una classe di supporto

nb la generazione di questa classe potrebbe probabilmente essere migliorata

public class Lists {

   private Lists() { } // can't be instantiated

   public static List<T> join(List<T>... lists) {
      List<T> result = new ArrayList<T>();
      for(List<T> list : lists) {
         result.addAll(list);
      }
      return results;
   }

}

Quindi puoi fare cose come

import static Lists.join;
List<T> result = join(list1, list2, list3, list4);



public static <T> List<T> merge(List<T>... args) {
    final List<T> result = new ArrayList<>();

    for (List<T> list : args) {
        result.addAll(list);
    }

    return result;
}



Utilizzare una classe di supporto.

Suggerisco:

public static <E> Collection<E> addAll(Collection<E> dest, Collection<? extends E>... src) {
    for(Collection<? extends E> c : src) {
        dest.addAll(c);
    }

    return dest;
}

public static void main(String[] args) {
    System.out.println(addAll(new ArrayList<Object>(), Arrays.asList(1,2,3), Arrays.asList("a", "b", "c")));

    // does not compile
    // System.out.println(addAll(new ArrayList<Integer>(), Arrays.asList(1,2,3), Arrays.asList("a", "b", "c")));

    System.out.println(addAll(new ArrayList<Integer>(), Arrays.asList(1,2,3), Arrays.asList(4, 5, 6)));
}



Non sto affermando che sia semplice, ma hai menzionato il bonus per one-liner ;-)

Collection mergedList = Collections.list(new sun.misc.CompoundEnumeration(new Enumeration[] {
    new Vector(list1).elements(),
    new Vector(list2).elements(),
    ...
}))



Non c'è niente vicino a one-liner, ma penso che sia il più semplice:

List<String> newList = new ArrayList<String>(l1);
newList.addAll(l2);

for(String w:newList)
        System.out.printf("%s ", w);



Ecco un approccio che utilizza gli stream e java 8 se i tuoi elenchi hanno tipi diversi e vuoi combinarli in un elenco di un altro tipo.

public static void main(String[] args) {
    List<String> list2 = new ArrayList<>();
    List<Pair<Integer, String>> list1 = new ArrayList<>();

    list2.add("asd");
    list2.add("asdaf");
    list1.add(new Pair<>(1, "werwe"));
    list1.add(new Pair<>(2, "tyutyu"));

    Stream stream = Stream.concat(list1.stream(), list2.stream());

    List<Pair<Integer, String>> res = (List<Pair<Integer, String>>) stream
            .map(item -> {
                if (item instanceof String) {
                    return new Pair<>(0, item);
                }
                else {
                    return new Pair<>(((Pair<Integer, String>)item).getKey(), ((Pair<Integer, String>)item).getValue());
                }
            })
            .collect(Collectors.toList());
}



List<?> newList = ListUtils.combine(list1, list2);

Oh, devi implementare il metodo di combine :-)




public class TestApp {

/**
 * @param args
 */
public static void main(String[] args) {
    System.out.println("Hi");
    Set<List<String>> bcOwnersList = new HashSet<List<String>>();
    List<String> bclist = new ArrayList<String>();
    List<String> bclist1 = new ArrayList<String>();
    List<String> object = new ArrayList<String>();
    object.add("BC11");
    object.add("C2");
    bclist.add("BC1");
    bclist.add("BC2");
    bclist.add("BC3");
    bclist.add("BC4");
    bclist.add("BC5");
    bcOwnersList.add(bclist);
    bcOwnersList.add(object);

    bclist1.add("BC11");
    bclist1.add("BC21");
    bclist1.add("BC31");
    bclist1.add("BC4");
    bclist1.add("BC5");

    List<String> listList= new ArrayList<String>();
    for(List<String> ll : bcOwnersList){
        listList = (List<String>) CollectionUtils.union(listList,CollectionUtils.intersection(ll, bclist1));
    }
    /*for(List<String> lists : listList){
        test = (List<String>) CollectionUtils.union(test, listList);
    }*/
    for(Object l : listList){
        System.out.println(l.toString());
    }
    System.out.println(bclist.contains("BC"));

}

}



Non riesco a migliorare il two-liner nel caso generale senza introdurre il tuo metodo di utilità, ma se hai elenchi di stringhe e sei disposto ad assumere che le stringhe non contengano virgole, puoi tirare questo lungo -liner:

List<String> newList = new ArrayList<String>(Arrays.asList((listOne.toString().subString(1, listOne.length() - 1) + ", " + listTwo.toString().subString(1, listTwo.length() - 1)).split(", ")));

Se si rilasciano i generici, questo dovrebbe essere compatibile con JDK 1.4 (sebbene non l'abbia provato). Inoltre non raccomandato per il codice di produzione ;-)