installing - setup android studio




Android studio Gradle build accelerare (11)

Dall'ultimo aggiornamento (Build from june 25) qualsiasi modifica nello studio di Android Gradle è dolorosamente lenta. E sembra anche apportare modifiche automatiche quando si modifica il file e si ricompila in keyup.

Ogni modifica richiede alcuni minuti sul mio i5.

Qualche idea su come posso accelerare il mio cambiamento di Gradle?



È anche possibile utilizzare la riga di comando per prestazioni migliori. È possibile utilizzare il comando ./gradlew <task name> dalla cartella principale del progetto da linux o utilizzare il file gradlew.bat come gradlew <task name> .quando si esegue prima uno dei comandi di cui sopra per una determinata versione di Gradle, scaricherà la corrispondente distribuzione di Gradle e la userà per eseguire la build.

Quando si importa un progetto Gradle tramite il suo wrapper, l'IDE può chiedere di utilizzare la distribuzione Gradle 'all'. Questo è perfettamente soddisfacente e aiuta l'IDE a fornire il completamento del codice per i file di build. Questo non significa solo che non devi installare manualmente Gradle da solo, ma sei sicuro di usare anche la versione di Gradle per cui la build è stata progettata. Ciò rende le tue build storiche più affidabili. per maggiori informazioni, consultare Esecuzione di una build con Wrapper


C'è una versione più recente di gradle (versione 2.4).

Puoi impostarlo per i tuoi progetti aprendo la finestra di dialogo 'Struttura del progetto' dal menu File,

Project Structure -> Project -> Gradle version

e impostarlo su "2.4".
Puoi leggere ulteriori informazioni sull'aumento delle prestazioni a questo link .


Cerca di evitare l'uso di un Mac / PC che ha solo 8 GB di RAM durante lo sviluppo di Android. Non appena avvii anche 1 emulatore (Genymotion o altro), i tempi di costruzione diventano estremamente lenti in Android Studio con build gradle. Ciò accade anche se si effettua una semplice modifica di una riga su 1 file sorgente.

Chiudere l'emulatore e utilizzare un dispositivo reale aiuta molto, ma ovviamente è molto limitante e meno flessibile. Ridurre l'impostazione dell'uso della RAM dell'emulatore può essere d'aiuto, ma il modo migliore è quello di garantire che il tuo laptop abbia almeno 12-16 GB di RAM.

Aggiornamento (giugno 2017): ora ci sono diversi buoni articoli su medium.com che spiegano come accelerare le build gradle di Android Studio in dettaglio, e funziona anche su macchine da 8 GB:

Il consenso sintetizzato è:

Creare un file gradle.properties (globale su ~/.gradle/gradle.properties o locale su progetto) e aggiungere le seguenti righe:

org.gradle.daemon=true
org.gradle.jvmargs=-Xmx2048m -XX:MaxPermSize=512m -XX:+HeapDumpOnOutOfMemoryError -Dfile.encoding=UTF-8
org.gradle.parallel=true
org.gradle.configureondemand=true

Dopo aver cambiato queste impostazioni, il mio tempo di compilazione di 10 minuti è stato ridotto a 10 secondi.

Passo 1:

Impostazioni (ctrl + Alt + S) ->

Build, Execution, Deployment ->

Compilatore ->

digita " --offline " nella casella delle opzioni della riga di comando.

Passo 2:

seleziona la casella di controllo "Compila moduli indipendenti in parallelo".

& fai clic su Applica -> OK

Passaggio 3: nel file gradle.properties -> Aggiungi righe seguenti

org.gradle.jvmargs=-Xmx2048M -XX:MaxPermSize=512m -XX:+HeapDumpOnOutOfMemoryError -Dfile.encoding=UTF-8
org.gradle.parallel=true
org.gradle.configureondemand=true
org.gradle.daemon=true

Aggiornare:

Se utilizzi Android Studio 2.0 o versione successiva, prova l'esecuzione immediata

Impostazioni → Build, Execution, Deployment → Instant Run → Enable Instant Run.

Maggiori informazioni su Instant Run - https://developer.android.com/studio/run/index.html#instant-run


Gli sviluppatori ci stanno lavorando. Come ho postato in questa risposta la soluzione più veloce ora è quella di usare gradle dalla riga di comando e si dovrebbe passare alle librerie binarie per tutti i moduli che non si sviluppano. Su g + c'è una discussion con gli sviluppatori su di esso.


Questo è quello che ho fatto e la mia velocità di costruzione del gradle è migliorata notevolmente! da 1 minuto a 20 secondi per la prima build e le build successive sono passate da 40 secondi a 5 secondi.

Nel file gradle.properties Aggiungi questo:

org.gradle.jvmargs=-Xmx8192M -XX:+HeapDumpOnOutOfMemoryError -Dfile.encoding=UTF-8

Nella riga di comando Argomenti tramite Vai al file> Altre impostazioni> Impostazioni predefinite> Build, Execution, Deploy> Complier e aggiungi i seguenti argomenti agli argomenti della riga di comando

Aggiungi questo:

--debug --stacktrace -a, --no-rebuild -q, --quiet --offline


Seguire i passaggi renderà 10 volte più veloce e ridurrà i tempi di costruzione del 90%

Per prima cosa creare un file denominato gradle.properties nella seguente directory:

/home/<username>/.gradle/ (Linux)
/Users/<username>/.gradle/ (Mac)
C:\Users\<username>\.gradle (Windows)

Aggiungi questa linea al file:

org.gradle.daemon=true
org.gradle.parallel=true

E controlla queste opzioni in Android Studio


Sono in esecuzione un 5th gen i7 con Windows 10 e un Solid State da 1 TB. Ho compresso la cartella Progetti Studio Android e ottenuto un aumento dell'80%. Spero che questo ti aiuti.

Poi l'ho combinato con le soluzioni di cui sopra cioè (org.gradle.parallel = true, org.gradle.daemon = true). L'aumento delle prestazioni è stato piuttosto impressionante.

Inoltre:

Tutte le risposte di cui sopra sono totalmente corrette, ma devo dichiarare come sviluppatore Android esperienza (di 4 anni e mezzo) che: Nessuno sviluppatore Android / Gradle dovrebbe lavorare su una macchina con un disco rotante, è necessario Stato solido. Tutti noi colpiamo quel pulsante di riproduzione negli IDE 100 di volte al giorno. Quando sono passato da uno spinner a SSD (post Gradle), la mia velocità ed efficienza erano letteralmente 2 - 4 volte più veloci e ti prometto che NON sto esagerando qui.

Ora non sto parlando di avere una macchina con un piccolo SSD e un grande spinner, sto parlando di 1 grande SSD. Se hai già una macchina con un SSD piccolo e un grande spinner, puoi aggiornare il piccolo spinner per dire un SSD da 500 GB e impostare l'SSD come unità principale del sistema operativo con gli strumenti di sviluppo installati su di esso.

Quindi, se stai lavorando in un ambiente a ritmo veloce, ti preghiamo di mostrare questo post al tuo capo. Un SSD da 1TB decente ti riporterà a circa £ 300 (IVA inclusa), o circa £ 160 per SSD da 500GB. A seconda se sei uno sviluppatore Android junior o senior, l'unità pagherà per sé (in termini di spese per i salari) in 1 - 2 settimane lavorative, o circa 2 e mezzo a 5 giorni lavorativi se investi in un minore; diciamo SSD da 500 GB.

Molti sviluppatori potrebbero obiettare che questo non è il caso, ma è il caso di Gradle, poiché il sistema Gradle è molto difficile per l'accesso diretto al disco. Se lavori con .NET / C # / VB Net o altri strumenti di sviluppo non noterai molta differenza, ma la differenza in Gradle è ENORME. Se reciti in questo post te lo prometto, non rimarrai deluso. Personalmente sto usando il quinto gen i7 con 8GB di RAM che originariamente era dotato di un Spinner da 1TB e l'ho aggiornato a un Samsung SSD 840 EVO da 1TB e da allora non ho mai più guardato indietro. Ho comprato il mio da: https://www.aria.co.uk .

Spero che questo ti aiuti. Devo anche dire che questo NON è un post commerciale, sto solo raccomandando Aria come li ho usati molte volte e sono sempre stati affidabili.


Sono stato in grado di ridurre il mio gradle build da 43 secondi a 25 secondi sul mio vecchio laptop core2duo (con linux mint) aggiungendo quanto segue al file gradle.properties in Android Studio

org.gradle.parallel=true
org.gradle.daemon=true

fonte del motivo per cui l'impostazione del daemon rende le build più veloci: https://www.timroes.de/2013/09/12/speed-up-gradle/


dexOptions {
    incremental true
    javaMaxHeapSize "4g"
}




android-studio