android-studio read - Dove inserisco la cartella "assets" in Android Studio?




file create (17)

Sono confuso riguardo la cartella delle assets . Non viene creato automaticamente in Android Studio e quasi tutti i forum in cui viene discusso parlano di Eclipse.

Come può essere configurata la directory delle risorse in Android Studio?


Answers

Guardando all'interno del file .iml del tuo progetto vedrai la seguente riga:

 <option name="ASSETS_FOLDER_RELATIVE_PATH" value="/src/main/assets" />

Ciò significa che la cartella "assets" è già dichiarata per Gradle. Dovrai crearlo sotto src/main/ (sto usando Android Studio 0.4.2).


Seleziona la cartella app e poi:

File > New > folder > folder assets Folder ,

la posizione predefinita è all'interno della cartella /main


Lascia che Android Studio lo faccia per te.

  1. In Android Studio (versione 1.0 e successive ), fai clic con il pulsante destro del mouse su cartella e accedere alla Assets Folder .

  1. Nella schermata successiva fai semplicemente clic su Finish .

E voilà! Creerà la cartella delle assets nel set di sorgenti di destinazione main .


O crea una directory in / app / src / main o usa Studio File-> Nuovo -> Cartella -> Cartella Risorse.


Fare clic su main → nuova directory → nome della directory "assets"


Ciao, molto semplice, prima di tutto, la cartella delle risorse non verrà creata automaticamente con il progetto. dobbiamo crearlo.

La posizione della cartella Assets è: - App-> src-> assets

per favore date un'occhiata a due semplici immagini: inserite qui la descrizione dell'immagine

Nota: per la cartella delle risorse di craeting è sufficiente fare clic sul progetto con il tasto destro del mouse selezionare NUOVO quindi cartella, quindi Risorse, creerà la cartella delle risorse.


In Android Studio, fai clic sulla cartella app , quindi sulla cartella src e quindi sulla cartella main . All'interno della cartella principale è possibile aggiungere la cartella delle risorse.


tasto destro del mouse sulla cartella app-> nuova-> cartella-> cartella Risorse-> imposta origine fonte impostata-> fare clic sul pulsante Fine


File> Nuovo> cartella> cartella Risorse


Semplice seguilo

File> Nuovo> cartella> cartella Risorse

Nota: l'app deve essere selezionata prima di creare una cartella.


Se hai provato tutti i tuoi proiettili in questo thread inutilmente prova a pulire il tuo progetto. Nel mio caso ha funzionato solo dopo Projet -> clean


Passaggio 1: vai a File. Passaggio 2: vai a Cartelle. Passaggio 3: creare la cartella delle risorse.

Nella cartella Risorse, inserisci i caratteri e usali se necessario.


Metti la cartella delle risorse nel percorso main/src/assets .


Src/main/Assets

Potrebbe non essere visibile sulla barra laterale se l'app è selezionata. Fai clic sul menu a discesa in alto che dice Android e seleziona i pacchetti. lo vedrai allora.


Quando esegui l'aggiornamento alla versione di Android Studio, puoi passare automaticamente alla nuova vista del progetto Android (vedi here per maggiori informazioni). Se si ritorna alla vista Progetto o Pacchetti, si dovrebbe vedere la gerarchia di cartelle standard di un progetto basato su Gradle. Quindi fare riferimento alla risposta di CommonsWare per la posizione appropriata.


Poiché Android Studio utilizza il nuovo sistema di build basato su Gradle , è necessario inserire le assets/ all'interno dei set di origine (ad esempio, src/main/assets/ ).

In un tipico progetto di Android Studio, avrai app/ modulo, con un main/ sources ( app/src/main/ off della root del progetto), e quindi le tue risorse primarie andrebbero in app/src/main/assets/ . Però:

  • Se hai bisogno di risorse specifiche per una build, come il debug rispetto al release , puoi creare sorgenti di tali ruoli (ad es. app/src/release/assets/ )

  • I sapori del tuo prodotto possono anche avere sorgenti di risorse con risorse (ad es. app/src/googleplay/assets/ )

  • I test di strumentazione possono avere un insieme di androidTest androidTest con risorse personalizzate (ad esempio, app/src/androidTest/assets/ ), assicurandosi tuttavia di chiedere a InstrumentationRegistry per getContext() , non getTargetContext() , per accedere a tali risorse

Inoltre, un promemoria rapido: le risorse sono di sola lettura in fase di runtime. Utilizzare la memoria interna , la memoria esterna o lo Storage Access Framework per i contenuti di lettura / scrittura.


Saurabh Pareek ha la migliore risposta finora.

Potrebbe anche usare le bandiere corrette, però.

/* hide keyboard */
((InputMethodManager) getSystemService(Activity.INPUT_METHOD_SERVICE))
    .toggleSoftInput(InputMethodManager.SHOW_IMPLICIT, 0);

/* show keyboard */
((InputMethodManager) getSystemService(Activity.INPUT_METHOD_SERVICE))
    .toggleSoftInput(0, InputMethodManager.HIDE_IMPLICIT_ONLY);

Esempio di uso reale

/* click button */
public void onClick(View view) {      
  /* hide keyboard */
  ((InputMethodManager) getSystemService(Activity.INPUT_METHOD_SERVICE))
      .toggleSoftInput(InputMethodManager.SHOW_IMPLICIT, 0);

  /* start loader to check parameters ... */
}

/* loader finished */
public void onLoadFinished(Loader<Object> loader, Object data) {
    /* parameters not valid ... */

    /* show keyboard */
    ((InputMethodManager) getSystemService(Activity.INPUT_METHOD_SERVICE))
        .toggleSoftInput(0, InputMethodManager.HIDE_IMPLICIT_ONLY);

    /* parameters valid ... */
}






android android-studio android-assets