italiano - movies reviews




La biblioteca non รจ scrivibile (4)

Ho questo problema durante l'installazione del pacchetto in R versione 3.0.2 (2013-09-25) su una macchina Ubuntu:

install.packages("randomForest")
Installing package into ‘/usr/local/lib/R/site-library’
(as ‘lib’ is unspecified)
Warning in install.packages :
  'lib = "/usr/local/lib/R/site-library"' is not writable

Come risolverlo?


È possibile modificare l'autorizzazione per "la libreria del sito" e tutte le directory incluse.

sudo chmod 777 -R / usr / local / lib / R / site-library


Per R versione 3.2.2 (2015-08-14) questo problema dovrebbe essere affrontato poiché R suggerisce all'interno del processo di installazione un percorso diverso per memorizzare le librerie R. L'installazione ha questo aspetto: (Qui 'random' è usato come pacchetto di esempio)

install.packages('random')

Installing package into ‘/usr/local/lib/R/site-library’
(as ‘lib’ is unspecified)
Warning in install.packages("random") :
'lib = "/usr/local/lib/R/site-library"' is not writable

Would you like to use a personal library instead?  (y/n) y

Would you like to create a personal library
~/R/pc-linux-gnu-library/3.2
to install packages into?  (y/n) y

Quindi durante l'installazione rispondere a entrambe le domande con 'y' dovrebbe installare correttamente il pacchetto.

Cambio di permesso

Nel caso in cui non si desidera memorizzare i pacchetti R in un file aggiuntivo, ecco una rapida istruzione passo-passo su come modificare il permesso della cartella '/ usr / local / lib / R / site-library'. Apri il tuo terminale e digita:

Attenzione Un possibile svantaggio è che potrebbero esserci motivi per cui questa cartella non è scrivibile e quindi dovrebbe essere mantenuta in questo modo.

$ cd /usr/local/lib/R
$ sudo chmod o+w site-library
$ ls -l

La linea stampata dovrebbe apparire così:

drwxrwsrwx 2 root staff 0000 Mar 31 00:00 site-library



aggiungi te stesso al gruppo chiamato "staff"

sudo usermod -a -G staff your_user_name

sostituisci nome_utente con il nome utente di accesso, quindi disconnetti e riaccendi.

NON usare chmod 777 che è una violazione della sicurezza e btw. un completo non-senso !!!







ubuntu