with - xverify none eclipse ini




Come puoi velocizzare Eclipse? (20)

Aggiungi -Xverify:none nel tuo file eclipse.ini .

Ridurrà notevolmente il tempo di avvio di Eclipse (50% nel mio caso se non di più). Questo dirà alla VM di non convalidare tutti i file .class che sta caricando.

Come puoi rendere l'esperienza con Eclipse più veloce?

Ad esempio: disattivo tutti i plugin che non mi servono (Mylyn, Subclipse, ...).

Invece di usare un plugin per Mercurial , configuro TortoiseHG come uno strumento esterno.


Alcuni passi che seguo, se Eclipse funziona lentamente:

  1. Eventuali plug-in non utilizzati installati in Eclipse, dovrebbero disinstallarli. - Pochi plugin fanno molto più peso a Eclipse.
  2. Aprire il progetto di lavoro corrente e chiudere il progetto rimanente. Se c'è qualche dipendenza tra di loro, basta aprire durante l'esecuzione. Se tutti sono progetti Maven, quindi con modifica locale dei minatori nei file pom, è possibile anche renderli singoli progetti. Se lavori su progetti indipendenti, lavora sempre su qualsiasi progetto in un'area di lavoro. Non mantenere più progetti nello spazio di lavoro singolo.

  3. Cambia i filtri di tipo. Facilita la specifica di pacchetti particolari da riferire sempre.

  4. Secondo la mia esperienza, non modificare i parametri di memoria JVM. Causa un sacco di problemi sconosciuti tranne quando hai una buona conoscenza dei parametri JVM.

  5. Deselezionare la compilazione automatica sempre. In particolare, la costruzione automatica del progetto Maven è inutile.

  6. Chiudi tutti i file aperti, apri solo i file di lavoro correnti.

  7. Usa i set Vai in lavoro. Invece di un banco di lavoro completo.

  8. La maggior parte dei componenti della tua applicazione è possibile implementare e testare anche in modalità standalone. Scopri come eseguire in modalità stand-alone senza la necessità della distribuzione del server, questo rende il tuo lavoro semplice e veloce. - Recentemente, ho lavorato su entità di ibernazione per il mio progetto, due giorni, ho fatto su server. cioè ho cambiato in entità e di nuovo costruisco e distribuito sul server, lo uccide tutto il mio tempo. Quindi, ho creato una semplice applicazione standalone JPA e ho completato il mio lavoro molto velocemente.


Bene, se stai sviluppando un'applicazione GWT usando Eclipse, allora questo è il modo:

Errore di memoria insufficiente in Eclipse

Ricordarsi inoltre di aggiungere gli stessi argomenti VM alla configurazione in modalità host.


C'è un'altra cosa che accelera davvero Eclipse sia su Windows che su Linux, mettendo la JVM su un disco RAM.

Per Windows è possibile utilizzare il driver del disco RAM commerciale di Qsoft .

Per Linux utilizzare uno dei metodi descritti in numerosi articoli su Internet. È importante dare ulteriore spazio al disco RAM che è del 10% più grande della dimensione della JVM.

Controlla. Fa davvero la differenza.


Disabilitare gli scanner antivirus o almeno configurare qualsiasi programma antivirus per non eseguire la scansione dei file JAR all'accesso in lettura.


Eclipse carica i plug-in pigramente e i plug-in più comuni, come Subclipse , non fanno nulla se non li si usa. Non rallentano affatto Eclipse durante il tempo di esecuzione e non ti aiuterà a disabilitarli. Infatti, Mylyn dimostrato di ridurre l'ingombro della memoria di Eclipse se usato correttamente.

Corro Eclipse con tonnellate di plug-in senza alcuna penalità di prestazioni.

  • Prova a disabilitare le impostazioni del compilatore che forse non ti servono (ad es. Le sotto-opzioni in "parametro non viene mai letto).
  • Quale versione di Eclipse stai usando? Le versioni precedenti erano note per essere lente se le avessi aggiornate più e più volte, perché la cartella dei plug-in è stata gonfiata con plug-in duplicati (con versioni diverse). Questo non è un problema nella versione 3.4.
  • Usa set di lavoro. Funzionano meglio della chiusura di progetti, in particolare se è necessario passare da una serie di progetti all'altra.

Non è solo la memoria che devi aumentare con lo switch -Xmx, è anche la dimensione del perm gen . Penso che questo problema sia stato risolto in Eclipse 3.4.


Grazie per i suggerimenti. Queste opzioni (menzionate sopra) mi hanno aiutato molto:

Finestre:

Aumento della memoria e rispetto alla mia versione Java aggiornata in eclipse.ini:

-Dosgi.requiredJavaVersion=1.6
-Xms256m
-Xmx512m
-XX:PermSize=512m
-XX:MaxPermSize=512M
-Xverify:none

Linux / Ubuntu:

utilizzando

update-alternatives --config java

Ho anche messo a punto vmargs e cose del genere. Ma ciò che ha veramente velocizzato Eclipse su Windows è la configurazione "corretta" del software anti-virus. È necessario disabilitare la scansione su richiesta dei file compressi. i file jar e molti file relativi a java sono pieni di algoritmo PKZIP per risparmiare spazio. Poiché Eclipse utilizza tonnellate di file java, un anti-virus tenta di decomprimere e scansionare individualmente ognuno di essi. Quindi per la piattaforma Windows: disattivare la scansione su richiesta dei file compressi, altrimenti Eclipse sarà estremamente lento. Si prega di tenere a mente che disabilitare questo sistema rende il sistema più debole contro gli attacchi, la maggior parte dei pacchetti di utilizzo del malware.


Ho implementato un plug-in per configurare le funzionalità da caricare in runtime per migliorare le prestazioni e ridurre il conflitto tra diversi plug-in.

Potresti aver installato molte funzioni in Eclipse, come strumenti di sviluppo Android, strumenti di sviluppo C / C ++, PHP , SVN , plug-in Git e ClearCase . Quindi Eclipse è pesante e costa molta memoria, e alcuni di questi non vengono spesso usati.

Quindi puoi utilizzare il mio strumento per creare diverse regole di runtime, come ad esempio quella con Android, Git e base Eclipse, un'altra con C / C ++, SVN e base Eclipse. La prossima volta che Eclipse caricherà le funzionalità specificate solo se utilizzi la norma che ha solo Android e Git.

Sei libero di provarlo e di darmi il feedback. :)

Il nome di tale strumento è Equinox Advanced Configurator .


Ho riscontrato un notevole miglioramento delle prestazioni limitando il numero di schede aperte (in passato avevo spesso 30+ schede aperte). Puoi lasciare che Eclipse lo gestisca automaticamente:

Finestra -> Preferenze -> Editor -> chiudi editor automaticamente

8 schede aperte è l'importo che precede il segno >>, quindi tendo a lasciarlo alle 8.

Quando si aprono più schede, quelle con accesso meno recente verranno chiuse.

-> Quando tutti gli editor sono sporchi o bloccati

Se ha modifiche non salvate, puoi richiedere di salvare e riutilizzare (la scheda sarà chiusa, una nuova verrà aperta al suo posto). Oppure puoi aprire un nuovo editor e quindi aumentare la quantità di schede aperte (la scelta non invadente).

Se si desidera assicurarsi che alcune schede non vengano chiuse automaticamente, è possibile bloccarle. Questo facendo clic sull'icona del pin (l'icona più a destra nella barra degli strumenti, con "editor pin" come tooltiptext).


In casi particolari, le cattive prestazioni possono essere dovute alla corruzione dei database h2 o nwire. Leggi Cinque suggerimenti per velocizzare Eclipse PDT e nWire per ulteriori informazioni.

Dove lavoro, dipendiamo da una VM per eseguire Debian . Ho installato un'altra versione di Eclipse sul VM per testare i purpouses, ma questo a volte crea conflitti se ho l'altra versione di Eclipse in esecuzione. C'è una cartella condivisa condivisa da entrambe le versioni di Eclipse. Ho lasciato accidentalmente l'installazione di Debian Eclipse in esecuzione in background una volta e questo mi ha dato file di database corrotti.


Insieme al software più recente (l'ultima versione di Eclipse e Java) e più RAM, potrebbe essere necessario

  • Rimuovere i plug-in indesiderati (non tutti hanno bisogno della versione Mylyn e J2EE di Eclipse)
  • validatori indesiderati
  • disabilita il controllo ortografico
  • chiudere le schede non utilizzate nell'editor Java (sì, aiuta a ridurre il carico di Eclipse)
  • chiudere progetti inutilizzati
  • disabilitare la dichiarazione di etichetta indesiderata (SVN / CVS)
  • disabilita la costruzione automatica

reference:making-eclipse-ide-faster


Le migliori pratiche in questo thread sono implementate nel gratuito Optimizer For Eclipse , da ZeroTurnaround .

Con cosa aiuta?

  • Allocazione di memoria insufficiente
  • Overhead di verifica della classe
  • Indici e cronologia eccessivi
  • JDK obsoleto o lento
  • Eclipse non è aggiornato
  • Lunghi tempi di costruzione e ridistribuzione

Per maggiori dettagli, consulta questo articolo di RebelLabs .


Non sottovalutare è avere una macchina veloce. 16-32 GB di RAM, SSD e un processore decente ... e chi ci sei?


Prova questi. Ci sono due modi.

Prima procedura

Consulta questo articolo.

http://www.javacodegeeks.com/2014/06/the-real-way-to-make-eclipse-run-faster-on-ubuntu.html

Seconda procedura

Esegui il comando nel terminale.

ramdisk

per ottenere prestazioni migliori e una risposta rapida per Ubuntu.

Ramdisk fa parte della memoria di sistema. Ubuntu usa per default una metà della memoria fisica (RAM) come ramdisk, ed è montato su

/ Dev / shm

, può essere usato proprio come il normale spazio su disco (creare file e cartelle e manipolarli con prestazioni migliori piuttosto se fossero memorizzati sul disco rigido). Se ramdisk utilizza più della metà della RAM, i dati verranno spostati nello spazio di swap. Se ramdisk usa meno, il rimanente può ancora fare ciò che sta facendo la RAM.

Imposta il limite superiore del ramdisk

Come detto sopra, ramdisk di default può usare metà della RAM. Se vuoi modificare il limite superiore, procedi nel seguente modo:

  1. Modifica / etc / fstab dal tuo editor preferito:

    gksudo gedit / etc / fstab

  2. Trova questa linea e cambia per renderla simile a questa (aggiungi questa linea se non esiste, e cambia 512M in quello che ti piace):

    tmpfs / dev / shm tmpfs defaults, size = 512M 0 0

  3. Riavvia o rimonta

    / Dev / shm

Montare / tmp su ramdisk

Per renderlo facile da usare, puoi montare una directory in

/dev/shm

seguendo i comandi:

mkdir / dev / shm / tmp

chmod 1777 / dev / shm / tmp

mount --bind / dev / shm / tmp / tmp


Se utilizzi Maven ed edera, controlla le loro console nel caso in cui eseguano il hogging durante le build. Io uso edera e in più ho alcuni file JAR (interni) che cambiano con la stessa versione, quindi deve allenarsi tutto il tempo per recuperarli.

Se il progetto è stato definito su un'unità di rete, si verificherà anche un ritardo durante il processo di creazione / lettura / scrittura dei processi.

  • Disabilita / Disinstalla i plugin che non ti servono.

  • Chiudi perpective di cui non hai bisogno

  • Chiudi connessioni database inutilizzate


Sforzati di configurare il tuo percorso di costruzione. Il completamento del codice utilizza molta memoria se deve passare attraverso l'intera cartella del progetto.

  • Fai clic destro sul tuo progetto e scegli le preferenze.
  • Scegli l'impostazione del percorso di costruzione e rimuovi la cartella del progetto.
  • Quindi aggiungi solo le cartelle in cui hai il codice sorgente e il codice della libreria.

Su Windows 8. Aprire il pannello di controllo. Trova Windows Defender. Vai alle impostazioni Escludi tutte le cartelle in cui è presente Spring / Eclipse e lo spazio di lavoro


Un altro trucco consiste nel disabilitare le build automatiche.


Vai a Windows -> Preferenze -> Convalida e deseleziona tutti i validators che non vuoi o di cui hai bisogno.

Per Eclipse 3.7, si utilizza Windows -> Preferenze -> Generale -> Avvio e spegnimento .





performance