requirements - esempio - use case significato




User story vs casi d'uso (4)

I casi d'uso non sono raccolte di storie di utenti.

Le storie degli utenti sono generalmente molto più semplici dei casi d'uso. Penso che i casi d'uso cercano di coprire assolutamente tutto ciò che riguarda il comportamento di alcuni aspetti del sistema. Cioè, tutti i comportamenti, tutti i percorsi di errore e tutta la gestione delle eccezioni.

Il modello consigliato per un utente è:

Come (ruolo) voglio (qualcosa) in modo che (beneficio)

(Grazie Mike Cohn per aver fornito questo semplice modello)

Le descrizioni di comportamento espresse in questo modo sono più agili.

Questo tipo di modello ti consente di descrivere il comportamento utilizzando diversi livelli di dettaglio. Per esempio:

  1. per quelle storie che vengono implementate in uno sprint molto successivo, è possibile descrivere il comportamento in un modo di alto livello, ad esempio come membro del team ops Voglio monitorare il sistema in remoto in modo da poter determinare lo stato del sistema mentre si è in viaggio.
  2. per quelle storie che sono state implementate nel prossimo sprint, è possibile descrivere il comportamento in modo un po 'più dettagliato, ad esempio come membro del team ops Voglio avere un accesso solo su OP dedicato in modo da poter verificare lo stato del sistema.
  3. per quelle storie che vengono implementate nello sprint corrente, è possibile descrivere il comportamento in un modo molto dettagliato, ad esempio come membro del team ops Voglio avere un'interfaccia web in modo da poter controllare lo stato corrente del server ftp ingest.

I casi d'uso IMHO sono molto più scolpiti nella pietra! E quindi può essere un problema da aggiornare dopo la versione iniziale.

HTH

Saluti,

rapinare

Sono casi d'uso solo più storie utente?

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo di storie utente su casi d'uso ... e viceversa ... Quando usarne uno su altro ... Tutte le metodologie agili usano storie utente?


Quando si parla di "agile" è solo un'etichetta, e le persone non sono d'accordo su cosa significhi esattamente. Allo stesso modo le persone chiamano cose molto diverse "casi d'uso".

Nella mia esperienza, la differenza principale tra i due è che la storia di un utente è focalizzata sull'utente, ed è solitamente più breve e meno formale - idealmente, dovrebbe facilmente adattarsi a una cartolina. Probabilmente non fornisce dettagli sulla gestione degli errori, ecc.

I casi d'uso possono essere molto più formali (sebbene alcune persone li scrivano anche in modo informale) - si concentrano su ogni interazione con il sistema, e possono entrare più nel dettaglio su diversi sistemi / attori / ecc all'interno dello stesso caso d'uso.

Questa è solo la mia esperienza però - è probabile che tutti abbiano usato questi strumenti in modi diversi. Non mi perderei troppo le etichette: basta usare ciò che funziona per il tuo progetto.


Puoi pensare a un caso come una user story, ma non viceversa. Un punto vendita coprirà più "fini" per la trama, requisiti speciali (ad es. I campi modulo devono essere inseriti nel formato xyz e mostrare il messaggio di errore 123 se l'utente inserisce un campo nel formato sbagliato). Inoltre, un caso d'uso può includere ulteriori riferimenti a documenti esterni, come le linee guida sulla sicurezza.


In una parola, no.

I casi d'uso sono in genere specifiche dettagliate che illustrano come funzionerà un particolare elemento di funzionalità o in che modo un utente specifico utilizzerà il sistema. Tipicamente è nella voce di un utente specifico (o attore) ed è abbastanza autonomo.

D'altro canto, una user story è "un invito alla discussione". Di solito è una o due frasi. Ecco una buona risorsa per questo. E le User Stories di Mike Cohn sono valse la pena.

La sintassi tipica è "Come <utente> ho bisogno di <funzionalità> per ottenere <valore aziendale>", o "Per ottenere <valore aziendale> come <utente> ho bisogno di <funzionalità>" che porta a casa il valore della storia .

Le storie degli utenti non sono pensate per essere autonome, ma hanno lo scopo di invitare la discussione sulla storia tra lo sviluppatore e il cliente (o il proxy del cliente).