ipython - notebook - run in jupyter




Cambiare la directory di lavoro del notebook IPython/Jupyter (20)

Quando apro un blocco appunti Jupyter (in precedenza IPython), per impostazione predefinita C:\Users\USERNAME .

Come posso cambiare questo in un'altra posizione?

Grazie.


Prima di eseguire ipython:

  1. Cambia directory nella tua directory preferita
  2. Esegui ipython

Dopo aver eseguito ipython:

  1. Usa %cd /Enter/your/prefered/path/here/
  2. Usa %pwd per controllare la tua directory corrente

È inoltre possibile utilizzare AutoHotKey con un semplice script per aprire un server Jupyter Notebook in una directory predefinita (CTRL + I) o un percorso evidenziato in explorer (o altrove con CTRL + MAIUSC + I).

#SingleInstance Force
#NoTrayIcon

SetTitleMatchMode RegEx

; Press CTRL+ALT+I in a Windows Explorer window to launch a IPython notebook server in the current folder.
^+!i::
; Get the current path.
Send ^l
; Backup the current clipboard.
ClipSaved := ClipboardAll
; Copy and save the current path.
Send ^c
ClipWait
x = %Clipboard%
; Restore the clipboard.
Clipboard := ClipSaved
ClipSaved = ; Free the memory in case the clipboard was very large.
; Now, run the IPython notebook server.
RunWait, ipython notebook --notebook-dir "%x%", , min
return

^i::
; Now, run the IPython notebook server.
RunWait, jupyter notebook --notebook-dir "C:\Path\To\Workspace", , min
return

; Press CTRL+ALT+P to kill all Python processes.
^!p::
Run, taskkill /f /im python.exe, , min
return

Basta seguire la guida sul sito ufficiale , anche copiato di seguito. Per il primo passo, invece di copiare il programma di avvio, puoi semplicemente andare al menu di avvio e fare clic con il tasto destro del mouse per aprire la posizione.

  1. Copia il launcher di Jupyter Notebook dal menu al desktop.

  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sul nuovo launcher e modificare il campo "Inizia in" incollando il percorso completo della cartella che conterrà tutti i blocchi appunti.

  3. Fare doppio clic sull'avviatore desktop Jupyter Notebook (l'icona mostra [IPy]) per avviare l'app Jupyter Notebook, che si aprirà in una nuova finestra (o scheda) del browser. Si noti inoltre che verrà aperta anche una finestra terminale secondaria (utilizzata solo per la registrazione degli errori e per lo spegnimento). Se si avvia solo il terminale, provare ad aprire questo indirizzo con il browser: http://localhost:8888/ .


Come MrFancypants ha menzionato nei commenti, se stai usando Jupyter (che dovresti, dato che attualmente sostituisce il vecchio progetto IPython Notebook), le cose sono un po 'diverse . Per uno, non ci sono più profili.

Dopo aver installato Jupyter , prima controlla la cartella ~ / .jupyter per vedere il suo contenuto. Se nessun file di configurazione è stato migrato dal profilo IPython predefinito (poiché non erano nel mio caso), creane uno nuovo per Jupyter Notebook:

jupyter notebook --generate-config

Questo genera il file ~ / .jupyter / jupyter_notebook_config.py con alcune opzioni utili commentate. Per impostare la directory predefinita aggiungi:

c.NotebookApp.notebook_dir = u'/absolute/path/to/notebook/directory'

Passando da Linux a OS X, volevo utilizzare un percorso relativo alla mia cartella home (poiché differiscono - / Users / username e / home / username ), quindi ho impostato qualcosa come:

import os
c.NotebookApp.notebook_dir = os.path.expanduser('~/Dropbox/dev/notebook')

Ora, ogni volta che jupyter notebook , apre la cartella del taccuino desiderata. Eseguo anche la versione dell'intera cartella ~ / .jupyter nel mio repository dotfiles che distribuisco su ogni nuova macchina da lavoro.

Per inciso, puoi comunque utilizzare l'opzione della riga di comando --notebook-dir , quindi forse un semplice alias si adatta meglio alle tue esigenze.

jupyter notebook --notebook-dir=/absolute/path/to/notebook/directory

Ho un metodo molto efficace per salvare i notebook in una posizione desiderata in Windows.

  1. Attività una tantum: assicurarsi che il percorso di jupyter-notebook.exe sia salvato nella variabile di ambiente.
  2. Apri la tua directory desiderata da windows explorer o da cd dal prompt dei comandi
  3. Da Windows Explorer nella cartella desiderata, selezionare la barra degli indirizzi (in modo che l'etichetta del percorso sia completamente selezionata) e digitare jupyter-notebook.exe
  4. Ecco!! il notebook si apre dalla cartella desiderata e qualsiasi nuovo notebook verrà salvato in questa posizione.

In iPython Notebook su Windows, questo ha funzionato per me:

cd d:\folder\

Nella riga di comando, prima di digitare " jupyter notebook ", accedere alla cartella desiderata.

Nel mio caso tutti i miei file python sono in "D: \ Python".

Quindi digita il comando "jupyter notebook" e lì ce l'hai. Hai cambiato la tua directory di lavoro.


Oltre all'approccio di Matt, un modo per cambiare la directory predefinita da utilizzare per i notebook in modo permanente è modificare i file di configurazione. In primo luogo nella cmdline, digita:

$> ipython profile create

per inizializzare un profilo con il file di configurazione predefinito. In secondo luogo, nel file ipython_notebook_config.py , decommentare e modificare questa riga:

# c.NotebookManager.notebook_dir = 'D:\\Documents\\Desktop'

cambiando D:\\Documents\\Desktop in qualunque percorso tu voglia.

Questo funziona per me;)

AGGIORNAMENTO: non c.NotebookManager.notebook_dir più c.NotebookManager.notebook_dir . Ora, la riga di decomment e config è questa: c.NotebookApp.notebook_dir = 'Z:\\username_example\folder_that_you_whant'


Per eseguire lo stesso trucco descritto di seguito per Windows in OS X, crea questo script di shell

#!/bin/bash
cd $(dirname "$0") && pwd
ipython notebook

Chiamalo ipython-notebook.command e rendilo eseguibile.

Inseriscilo nella directory in cui vuoi lavorare, quindi fai doppio clic su di esso.


Per linux e Window: basta modificare 1 riga e modificarla.

1. Open file

cwp.py

in

C: \ Utenti \ [nome del computer] \ Anaconda2

.

2. find the line 

os.chdir (documents_folder)

alla fine del file.

Cambiarlo in

os.chdir ("la cartella di lavoro prevista")

ad esempio: os.chdir ("D: / Jupyter_folder")

3. save and close.

Ha funzionato.

Aggiornare:

Quando si tratta di MacOS, non riesco a trovare cwp.py. Ecco cosa ho trovato:

Apri il terminale sul tuo Macbook, avvia ' jupyter notebook --generate-config '.

Creerà un file di configurazione in \ Users \ catbuilts \ .jupyter \ jupyter_notebook_config .

Apri il file di configurazione, quindi cambia questa riga # c.NotebookApp.notebook_dir = '' (cerca la parola '_dir')

to c.NotebookApp.notebook_dir = 'il tuo percorso ' e ricorda di non commentare questa riga.

Ad esempio, il mio è '/ Users / catbuilts / Jupyter_Projects /'


Quando viene lanciato dalla riga di comando, il Notebook IPython utilizzerà la directory di lavoro corrente. Ho approfittato di questo e creato voci del menu contestuale per aprirlo direttamente da Windows Explorer. Non c'è bisogno di scorciatoie o script batch!

Mi sono ispirato alle voci 'Git GUI Here / Git Bash Here' basate sul registro create da Git per Windows. Questa pagina (versione archiviata collegata) è stata utile per individuare le chiavi corrette.

Questa prima coppia è per il menu di scelta rapida presentato con nulla selezionato (es. Lo sfondo della directory). Il notebook si aprirà con la directory corrente come directory di lavoro.

Key: HKCR\Directory\Background\shell\ipythonnb
Value: &IPython Notebook Here

Key: HKCR\Directory\Background\shell\ipythonnb\command
Value: "<full path to IPython notebook>" "%v"

Questa coppia è per il menu contestuale presentato quando si fa clic su una cartella. Il notebook si aprirà con la cartella selezionata come directory di lavoro.

Key: HKCR\Directory\shell\ipythonnb
Value: &IPython Notebook Here

Key: HKCR\Directory\shell\ipythonnb\command
Value: "<full path to IPython notebook>" "%1"

Presta attenzione agli argomenti %v vs %1 altrimenti non funzionerà. Non dimenticare nemmeno le virgolette. Sulla mia piattaforma il percorso completo di IPython Notebook è C:\WinPython-32bit-2.7.6.4\IPython Notebook.exe ma questo valore dipenderà ovviamente dall'installazione.

Modifica: AFAICT è richiesto il percorso completo anche se l'eseguibile si trova sul percorso di sistema.


Questa domanda continua a venire quando cerco ipython change pwd anche se non sono interessato a un notebook , ma a un terminale o qtconsole. Non ho trovato una voce di configurazione rilevante che ho provato:

# lines of code to run at IPython startup.
c.InteractiveShellApp.exec_lines = ['%cd /home/paul/mypy']

Questa è la classe shell livello base; ci sono voci di terminale e console (e probabilmente notebook) che potrebbero ulteriormente personalizzare l'azione.

Dai documenti sembra che import dichiarazioni di import siano le più comuni nella voce, ma sembra che anche molti comandi magici funzionino.


Se stai usando ipython in linux, quindi segui i passaggi:
!cd /directory_name/
Puoi provare tutti i comandi che funzionano nel tuo terminale Linux.
!vi file_name.py

Basta specificare il simbolo esclamativo (!) Prima dei comandi di linux.


Secondo Jupyter Notebook Documentation Change ufficiale

%PROFILO UTENTE%

al percorso della cartella

Link alla documentazione


Su MiniConda2 / Anaconda2 sotto Windows per cambiare la directory di lavoro di Jupyter o iPython, puoi modificare questo file:

C:\Program Files\Miniconda2\cwp.py

e aggiungi la posizione della cartella del tuo progetto: development_folder = 'C: \ Users \ USERNAME \ Development' Che è il mio nome utente \ Sviluppo nel mio caso.

cambia anche: os.chdir (documents_folder) a os.chdir (cartella_di_spedizione)

try:
    documents_folder = get_folder_path(FOLDERID.Documents)
    development_folder= 'C:\Users\USERNAME\Development'
except PathNotFoundException:
    documents_folder = get_folder_path(FOLDERID.PublicDocuments)
os.chdir(development_folder)
subprocess.call(args, env=env)

Esegui usando le normali scorciatoie del taccuino Jupiter.


Trova il tuo binario ipython. Se hai usato anaconda per installare ipython-notebook su un Mac, è probabile che sia nella directory /Users/[name]/anaconda/bin/

in quella directory, invece di avviare il tuo notebook come

./ipython notebook

aggiungi un'opzione --notebook-dir=<unicode> .

./ipython notebook --notebook-dir=u'../rel/path/to/your/python-notebooks'

Io uso un bashscript nella mia directory bin ipython per lanciare i miei taccuini:

DIR=$(dirname $0)
$DIR/ipython notebook --notebook-dir=u'../rel/path/to/your/python-notebooks'

Nota: il percorso della directory del notebook è relativo alla directory bin ipython.


basta passare alla directory preferita in CMD, quindi se ci si trova

C:\Users\USERNAME>

basta cambiare il percorso in questo modo

C:\Users\USERNAME>cd D:\MyProjectFolder

il cursore CMD si sposterà quindi su questa cartella

D:\MyProjectFolder>

dopo puoi chiamare jupyter

D:\MyProjectFolder>jupyter notebook

jupyter notebook --help-all potrebbe essere d'aiuto:

--notebook-dir=<Unicode> (NotebookManager.notebook_dir)
    Default: u'/Users/me/ipynbs'
    The directory to use for notebooks.

Per esempio:

jupyter notebook --notebook-dir=/Users/yourname/folder1/folder2/

Ovviamente è possibile impostarlo nei profili, se necessario, potrebbe essere necessario evitare la barra rovesciata in Windows.

Nota che questo sovrascriverà qualsiasi percorso tu possa aver impostato in un file jupyter_notebook_config.py. (Dove puoi impostare una variabile c.NotebookApp.notebook_dir che sarà il tuo punto di partenza predefinito.)


Un trucco chiaro per chi usa IPython in Windows è che puoi creare un'icona ipython in ciascuna delle tue directory di progetto progettate per l'apertura con il taccuino che punta al progetto scelto. Questo aiuta a tenere le cose separate.

Per esempio se hai un nuovo progetto nella directory C: \ fake \ example \

Copia l'icona di un notebook ipython nella directory o crea un nuovo collegamento alla shell "cmd" di Windows. Quindi fare clic con il tasto destro sull'icona e "Modifica proprietà"

Impostare le proprietà di collegamento su:

Target:
C:\Windows\System32\cmd.exe /k "cd C:\fake\example\directory & C: & ipython notebook --pylab inline"

Start in:
C:\fake\example\directory\

(Nota la barra aggiunta alla fine di "start in")

Questo esegue la riga di comando di Windows, cambia nella directory di lavoro e avvia il notebook ipython puntato su quella directory.

Rilascia uno di questi in ogni cartella del progetto e avrai i gruppi di notebook ipython mantenuti belli e separati mentre sei a solo un doppio clic di distanza.

AGGIORNAMENTO: IPython ha rimosso il supporto per l'inlining della riga di comando di pylab, quindi la soluzione per questo con questo trucco è eliminare "--pylab inline" se si ha una versione più recente di IPython (o semplicemente non si vuole pylab ovviamente).

AGGIORNAMENTO PER NOTEBOOK JUPYTER ~ versione 4.1.1

Sulle mie macchine di prova e come riportato nei commenti qui sotto, la nuova versione di jupyter sembra controllare la directory di avvio e lanciarla con quella come directory di lavoro. Ciò significa che la sovrascrittura della directory di lavoro non è necessaria.

Quindi la tua scorciatoia può essere semplice come:

Target (if jupyter notebook in path):
    jupyter notebook

Target (if jupyter notebook NOT in path):
    C:\Users\<Your Username Here>\Anaconda\Scripts\jupyter.exe notebook

Se il taccuino jupyter non si trova nel PATH, è sufficiente aggiungere il riferimento completo alla directory davanti al comando. Se ciò non funziona, prova a lavorare dalla versione precedente. Molto comodamente, ora "Inizia in:" può essere vuoto nei miei test con 4.1.1 e successivi. Forse hanno letto questa voce su SO e gli è piaciuto, così a lungo upvotes, nessuno ha più bisogno di questo :)


%pwd  #look at the current work dir
%cd   #change to the dir you want