tool - upgrade python to 3.7 windows




Come mantenere aperta una finestra di output dello script Python? (10)

  1. Vai here e scarica e installa Notepad ++
  2. Vai here e scarica e installa Python 2.7 not 3.
  3. Inizia, Esegui PowerShell. Digita il seguente. [Environment]::SetEnvironmentVariable("Path", "$env:Path;C:\Python27", "User")
  4. Chiudi Powershell e riaprilo.
  5. Crea una directory per i tuoi programmi. script mkdir
  6. Apri gli script cd della directory
  7. In Notepad ++, in un nuovo tipo di file: print "hello world"
  8. Salva il file come ciao.py
  9. Torna a PowerShell e assicurati di essere nella directory giusta digitando dir. Dovresti vedere il tuo file ciao.py lì.
  10. Al prompt di PowerShell digitare: python hello.py

Ho appena iniziato con Python. Quando eseguo un file di script python su Windows, appare la finestra di output, ma istantaneamente sparisce. Ho bisogno di rimanere lì per poter analizzare la mia produzione. Come posso tenerlo aperto?


Avvia lo script dalla finestra di cmd già aperta o alla fine dello script aggiungi qualcosa come questo, in Python 2:

 raw_input("Press enter to exit ;)")

Oppure, in Python 3:

input("Press enter to exit ;)")

Hai alcune opzioni:

  1. Esegui il programma da un terminale già aperto. Aprire un prompt dei comandi e digitare:

    python myscript.py
    

    Affinché ciò funzioni, devi avere l'eseguibile python nel tuo percorso. Basta controllare come modificare le variabili di ambiente su Windows e aggiungere C:\PYTHON26 (o qualsiasi altra directory in cui è stato installato python).

    Al termine del programma, si tornerà al prompt di cmd invece di chiudere la finestra.

  2. Aggiungi il codice per attendere alla fine del tuo script. Per Python2, aggiungendo ...

    raw_input()
    

    ... alla fine dello script fa aspettare il tasto Invio . Questo metodo è fastidioso perché devi modificare lo script e devi ricordarti di rimuoverlo quando hai finito. Specialmente fastidioso quando si testano script di altre persone. Per Python3, usa input() .

  3. Utilizza un editor che si interrompe per te. Alcuni editor preparati per Python verranno automaticamente messi in pausa per te dopo l'esecuzione. Altri editor consentono di configurare la riga di comando che utilizza per eseguire il programma. Trovo particolarmente utile configurarlo come " python -i myscript.py " durante l'esecuzione. Questo ti porta a una shell python dopo la fine del programma, con l'ambiente del programma caricato, così puoi giocare ulteriormente con le variabili e chiamare funzioni e metodi.


Ho avuto un problema simile. Con Notepad ++ C:\Python27\python.exe "$(FULL_CURRENT_PATH)" il comando: C:\Python27\python.exe "$(FULL_CURRENT_PATH)" che chiudeva la finestra di cmd immediatamente dopo la fine del codice.
Ora sto usando cmd /kc:\Python27\python.exe "$(FULL_CURRENT_PATH)" che mantiene aperta la finestra di cmd.


Oltre input e raw_input , potresti anche usare un ciclo while infinito, come questo: while True: pass (Python 2.5 + / 3) o while 1: pass (tutte le versioni di Python 2/3). Questo potrebbe usare la potenza di calcolo, però.

È anche possibile eseguire il programma dalla riga di comando. Digitare python nella riga di comando (Mac OS X Terminal) e dovrebbe dire Python 3.?.? (La tua versione di Python) Non mostra la tua versione di Python, o dice python: command not found , cerca nel modificare i valori PATH (valori di enviromentl, elencati sopra) / tipo C:\(Python folder\python.exe . riuscito, digitate python o C:\(Python installation)\python.exe e la directory completa del vostro programma.


Per mantenere la finestra aperta in caso di eccezione (ancora, mentre si stampa l'eccezione usando https://.com/a/3702726/2436175 )

if __name__ == '__main__':
    try:
        ## your code, typically one function call
    except:
        import sys
        print sys.exc_info()[0]
        import traceback
        print traceback.format_exc()
        print "Press Enter to continue ..." 
        raw_input() 

Per mantenere la finestra aperta in ogni caso:

if __name__ == '__main__':
    try:
        ## your code, typically one function call
    except:
        import sys
        print sys.exc_info()[0]
        import traceback
        print traceback.format_exc()
    finally:
        print "Press Enter to continue ..." 
        raw_input()

Se si desidera eseguire lo script da un collegamento sul desktop, fare clic con il pulsante destro del mouse sul file python e selezionare Send to|Desktop (create shortcut) . Quindi fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento e selezionare Proprietà. Nella scheda Collegamento selezionare la casella di testo Destinazione: aggiungere cmd /k davanti al percorso e fare clic su OK. Il collegamento dovrebbe ora eseguire il tuo script senza chiudere e non hai bisogno input('Hit enter to close')

Nota, se hai più di una versione di python sulla tua macchina, aggiungi il nome dell'eseguibile python richiesto tra cmd / k e il percorso scipt in questo modo:

cmd /k python3 "C:\Users\<yourname>\Documents\your_scipt.py"

Su Windows 10 inserisci all'inizio di questo:

#!/usr/bin/env python
# -*- coding: utf-8 -*-

Strano, ma funziona per me! (Insieme a input () alla fine, ovviamente)


puoi combinare le risposte prima: (per Notepad ++ User)

premere F5 per eseguire lo script corrente e digitare il comando:

cmd /k python -i "$(FULL_CURRENT_PATH)"

in questo modo rimani in modalità interattiva dopo aver eseguito il tuo script python Notepad ++ e sei in grado di giocare con le tue variabili e così via :)


cmd /k è il modo tipico per aprire qualsiasi applicazione console (non solo Python) con una finestra della console che rimarrà dopo la chiusura dell'applicazione. Il modo più semplice in cui posso pensare di farlo è premere Win + R, digitare cmd /k e quindi trascinare e rilasciare lo script che si desidera visualizzare nella finestra di dialogo Esegui.







windows